The Missing – RECENSIONE Spoiler Free | Serie consigliatissima!

Ciao a tutti! Siete in cerca di una nuova serie da iniziare? Guardate The Missing! Ho iniziato a guardarla la settimana scorsa, incuriosita dalla trama e dall’ambientazione, e ora è difficilissimo aspettare anche solo un giorno per vedere cosa succede nell’episodio successivo!

La serie è uscita nell’ottobre 2014 su BBC One e nel novembre 2015 su Starz. La prima stagione mi ha ricordato tantissimo Broadchurch, una delle mie serie preferite, sia per quanto riguarda la trama che per quanto riguarda le atmosfere e le musiche.

Trama: nell’estate 2006, durante i mondiali di calcio, Tony ed Emily Hughes sono in vacanza nella cittadina francese di Chalon du Bois con il figlio Oliver di 5 anni. Un momento di distrazione da parte del padre e Oliver scompare nel nulla. Di lui non si hanno notizie per otto anni, fino a che Tony non trova un indizio mai emerso negli anni precedenti che lo aiuta a riaprire il caso.

Cast:
Tony Hughes
, interpretato da James Nesbitt.
Emily Hughes, interpretata da Frances O’Connor.
Julien Baptiste, interpretato da Tchéky Karyo.
Ian Garrett, interpretato da Ken Stott.
Mark Walsh, interpretato da Jason Flemyng.
Khalid Ziane, interpretato da Saïd Taghmaoui.
Laurence Relaud, interpretata da Émilie Dequenne.
Vincent Bourg, interpretato da Titus De Voogdt.
Malik Suri, interpretato da Arsher Ali.

Impossibile non farsi coinvolgere dalla storia e non affezionarsi ai personaggi. Consiglio tantissimo questa serie a tutti, soprattutto a chi ha apprezzato e amato Broadchurch quanto l’ho amato io.