The Leftovers – RECENSIONE 03×08 “The Book of Nora”

Ciao a tutti! Il capitolo finale del nostro amato The Leftovers è finalmente arrivato e io non posso fare a meno di essere tristissima per la fine questo meraviglioso viaggio di tre anni.

Cominciamo dalla fine. L’ultima scena è fondamentale per capire il resto dell’episodio. Il dialogo finale tra Kevin e Nora mi ha ricordato il monologo di Grace davanti a Kevin Garvey Senior: Kevin e Nora sono più vecchi di come li avevamo visti l’ultima volta – qualcuno è sicuro che siano passati 13 anni dal loro ultimo incontro nell’hotel di Melbourne (Stagione 3 Episodio 4) – e si sono appena ritrovati dopo tutto quel tempo. Kevin sostiene di aver incontrato Nora una sola volta, al ballo di Natale a Mapleton (Stagione 1 Episodio 4), e si comporta come se non fossero mai stati insieme e quindi non si fossero mai lasciati. Dopo un po’ Kevin smette di fingere rendendosi conto che il suo piano per cancellare tutto il dolore che avevano vissuto insieme non funziona affatto, quindi alla fine confessa: l’aveva cercata per 13 anni recandosi ogni anno in Australia ogni volta che aveva due settimane di vacanza, e non si era mai arreso, mostrando la foto di Nora a ogni persona che incontrava. E ora che l’ha trovata, non è certo disposto a lasciarla andare di nuovo. Kevin si scusa per averle urlato contro l’ultima volta che avevano parlato, e per averle detto che avrebbe fatto meglio a raggiungere i suoi figli. Continue reading “The Leftovers – RECENSIONE 03×08 “The Book of Nora””

Game Of Thrones – 7 dettagli che potrebbero esserti sfuggiti nell’ultimo episodio

game-of-thrones

Ciao a tutti! Il sito Rogert.co  ha appena pubblicato un articoletto molto interessante  dove vengono svelati sette piccoli dettagli del finale di stagione che non tutti potrebbero aver colto. Vediamoli insieme. 🙂

  1. In seguito alla battaglia per il Nord, rivediamo finalmente lo stemma degli Stark  a Grande Inverno, anche nella sigla iniziale! Prima di questa puntata spiccava lo stemma dei Bolton.
    opening-titles-0501-Winterfell-1024x507-768x380
  2. La profezia sulla morte di Tommen. Nella quinta stagione vediamo una giovane Cersei parlare con Maggy la Rana, che profetizza “D’oro saranno le corone e d’oro i loro sudari”, e con il finale della sesta stagione anche questa parte della profezia si è avverata:  Tommen muore, e con indosso vestiti color oro.tommen-baratheon-lannister-game-of-thrones-768x536
  3. Dean-Charles Chapman muore due volte nel corso della serie! Prima di interpretare il ruolo di Tommen Baratheon, Chapman ha interpretato anche Martyn Lannister, ostaggio di Robb Stark morto nella terza stagione per mano di Lord Karstark.details-missed-in-Game-of-Thrones-season-6-episode-10-768x432
  4. Quando Sam arriva alla Città Vecchia non vediamo solamente l’imponente cittadella. Se aguzziamo bene lo sguardo, possiamo notare migliaia di corvi bianchi intorno a essa. I corvi bianchi indicano l’arrivo dell’inverno.12-details-you-might-have-missed-in-Game-of-Thrones-season-6-episode-10-The-Winds-of-Winter-768x436
  5. All’interno dell’imponente biblioteca della Cittadella, troviamo il famigerato astrolabio che compare da sei anni all’interno della sigla!111501-768x432
  6. Durante il finale di stagione, Arya si rivolge a Walder Frey chiamandolo “Mio signore”. Questo ci riporta a una scena della seconda stagione, quando Arya era al servizio di Tywin Lannister. Egli le fece notare che l’espressione “Mio signore” è utilizzata solo da gente nobile, e che per sembrare una semplice cameriera avrebbe dovuto impegnarsi un po’ di più. Uno dei tanti segni del fatto che la piccola Arya sta tornando a essere se stessa, senza più rinnegare le sue origini.Game-of-Thrones-season-6-episode-10-The-Winds-of-Winter-1-768x511
  7. Arya Stark che fa mangiare a Walder Frey i propri figli è una citazione dell’episodio sulle Nozze di Sangue, nel quale Bran Stark racconta una storia: un giorno un re fece visita al Forte della Notte. Il cuoco della fortezza, che odiava prodonamente il re, uccise i suoi figli e glie li servì per cena in una torta. Gli Dei punirono il cuoco e lo trasformarono in un ratto, condannandolo a vivere per sempre a Forte della Notte e a cibarsi della sua prole.details-missed-in-Game-of-Thrones-season-6-episode-10-3-768x423

Game Of Thrones – Intervista a Bella Ramsey (Lyanna Mormont)

Lyanna-Mormont-GoT-607-The-Broken-Man-810x456

Ciao a tutti! Eccovi una bellissima intervista direttamente dal sito Making Game Of  Thrones a Bella Ramsey, la bravissima attrice di soli dodici anni che ha interpratato Lyanna Mormont nella sesta stagione di Game Of Thrones.

HBO: Cos’hai pensato di Lyanna la prima volta che hai letto il copione?

Bella Ramsey: Ho pensato “questo è un personaggio in cui posso immergermi completamente”. Lyanna  è molto determinata quando si parla di quello in cui crede, e quello che vuole è proteggere la sua famiglia e la sua isola. Vuole essere trattata come un’adulta. È forte e decisa quando deve esserlo e vuole il meglio per la sua casa e per tutto il Nord.

HBO: I fan amano Lyanna! Cosa pensi della loro reazione?

Bella Ramsey: È incredibile, davvero. non mi aspettavo niente del genere. Sono molto, molto felice che le persone amino Lyanna Mormont. Per un po’ di tempo ho dovuto mantenere il silenzio sul fatto di avere una parte in Game Of Thrones, e ora che gli episodi sono finalmente usciti i miei genitori sono stati contattati da un sacco di persone che conosciamo, stupite ed emozionate per avermi vista in televisione!

HBO: Avevi già visto lo show prima di iniziare a girare le scene in cui sei presente?

Bella Ramsey: Quando ho saputo di avere la parte mi è stato concesso di vedere alcuni piccoli riassunti. Io ero molto interessata a vedere la scena della quinta stagione dove Stannis riceve la lettera di Lyanna.

lyanna_mormont_letter

HBO: Come ti approcci alle scene che devi girare? 

Bella Ramsey: Prima di tutto leggo l’intera scena dal copione, senza concentrarmi necessariamente sulle mie battute, ma sull’intera scena. Credo che sia importante capire cosa sta succedendo nella scena, prima di entrare nel personaggio e iniziare a studiare le mie battute.

Continue reading “Game Of Thrones – Intervista a Bella Ramsey (Lyanna Mormont)”

Game Of Thrones – Finale di stagione DA URLO!

game-of-thrones-1349

Ciao a tutti! Il momento che tanto aspettavamo e temevamo è arrivato: anche quest’anno Game Of Thrones è finito! 🙁 Dopo l’episodio sulla battaglia per il nord temevo che la finale sarebbe stata un po’ sottotono, e invece sono rimasta piacevolmente stupita! Sono stati sessanta minuti carichi di tensione, di emozioni contrastanti e di commozione.

L’episodio inizia con il processo di Loras e Cersei. La situazione sembra tranquilla, ma i nostri sospetti vengono subito alimentati dalla stupenda colonna sonora in sottofondo, un crescendo musicale che suggerisce l’avvento di qualcosa di grande, qualcosa che molti di noi si aspettavano (click qui per leggere l’articolo sulle visioni di Bran che hanno anticipato l’esito dell’episodio). Ebbene sì, quello che abbiamo visto nelle visioni di Bran nell’episodio sei si è avverato: Cersei ha usato l’Altofuoco per fare esplodere i sotterranei di Approdo Del Re e con essi il Grande Tempio di Baelor, dove si sta tenendo il processo. Tutto questo dopo essersi rifugiata nella Fortezza Rossa insieme a Tommen, portato con la forza dalla Montagna. E come se non fosse abbastanza uccidere i Tyrell, l’Alto Passero e tutti i suoi seguaci,  vediamo Cersei vendicarsi su Septa Unella portandola con lei alla fortezza e lasciandola nelle mani della Montagna, promettendole una morte lenta e dolorosa e uscendo di scena con un gelido “Shame!”. Nonostante il personaggio di Cersei non mi sia mai andato a genio, devo ammettere di aver provato un po’ di soddisfazione nel guardare questa scena. 🙂 In seguito a questa vittoria però, vediamo Tommen buttarsi dalla finestra della Fortezza Rossa senza dire neanche una parola, sconvolto dalla freddezza con cui sua madre ha sterminato l’intera Approdo del Re mettendo in atto il piano che il  Re Folle non era riuscito a portare a fine.

Spostandoci a Grande Inverno, troviamo un Ser Davos disperato e infuriato, al punto da implorare Jon Snow di condannare a morte Melisandre per aver ucciso la piccola Shireen. Contro ogni aspettativa,

Continue reading “Game Of Thrones – Finale di stagione DA URLO!”